Dati da EMA (European Medicines Agency) - Curati da EPG Health - Ultimo aggiornamento 16 July 2018

Indicazione/i

Xultophy è indicato per il trattamento di adulti affetti da diabete mellito di tipo 2 non adeguatamente controllato per migliorare il controllo glicemico in aggiunta alla dieta e all’esercizio fisico in associazione con altri medicinali orali per il trattamento del diabete. Per i risultati degli studi clinici riguardo alle combinazioni, agli effetti sul controllo glicemico, alle popolazioni studiate, vedere i paragrafi 4.4, 4.5 e 5.1.

Informazioni complete sulla prescrizione

Aree di apprendimento

Un'Area di apprendimento (AA) di epgonline.org è un'area del sito dedicata a fornire una formazione medica dettagliata e autogestita su una patologia, una malattia o una procedura.

Cardiovascular Metabolism Knowledge Centre

Cardiovascular Metabolism Knowledge Centre

The Cardiovascular Metabolism Knowledge Centre is an information hub providing expert insight into the management of hypertension and type 2 diabetes. This Knowledge Centre contains a wealth of scientific video content offering insights and opinion from some of the leading experts in the field.

Sleep Apnea

Sleep Apnea

Sleep apnea is a chronic condition characterised by recurrent interruptions in breathing throughout the sleep cycle. Learn about the two main types of sleep apnea and hear from experts as they present the latest research at the Sleep and Breathing conference (Marseille, 2019).

Cushing's Syndrome

Cushing's Syndrome

Cushing’s syndrome shares symptoms such as hypertension, glucose intolerance and obesity with other common conditions – how can you confidently diagnose this rare disorder?

+ 2 more

Carica altro

Contenuto correlato

Ulteriori informazioni

Categoria Valore
Numero prodotto agenzia EMEA/H/C/002647
Designazione orfana No
Data di prima approvazione 18-09-2014
Tipo Medicinale soggetto a prescrizione medica
Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio Novo Nordisk A/S
Avvertimenti Medicinale sottoposto a monitoraggio addizionale. Ciò permetterà la rapida identificazione di nuove informazioni sulla sicurezza. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare