Dati da EMA (European Medicines Agency) - Curati da Marshall Pearce - Ultimo aggiornamento 06 December 2017

Indicazione/i

ADCETRIS è indicato per il trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma di Hodgkin (HL) CD30+ recidivante o refrattario:
                       1. in seguito a trapianto autologo di cellule staminali (ASCT) oppure
                       2. in seguito ad almeno due precedenti regimi terapeutici, quando l’ASCT o la poli-chemioterapia non è un'opzione terapeutica.

ADCETRIS è indicato per il trattamento di pazienti adulti affetti da HL CD30+ ad aumentato rischio di recidiva o progressione in seguito ad ASCT.

ADCETRIS è indicato per il trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma anaplastico a grandi cellule sistemico recidivante o refrattario.

Informazioni complete sulla prescrizione

Aree di apprendimento

Un'Area di apprendimento (AA) di epgonline.org è un'area del sito dedicata a fornire una formazione medica dettagliata e autogestita su una patologia, una malattia o una procedura.

Centro di informazioni sui biosimilari

Centro di informazioni sui biosimilari

Scopri in che modo i farmaci biologici stanno rivoluzionando le terapie, qual è il loro impiego clinico e perché i biosimilari sono diversi.

LLC

LLC

Affina le tue conoscenze sulla leucemia linfatica cronica (LCC) con informazioni su patofisiologia, diagnosi, opzioni terapeutiche e tanto altro

+ 1 more

Breakthrough Cancer Pain Learning Zone

Breakthrough Cancer Pain Learning Zone

Watch video highlights from the BeCOn OWN 2017 event, including expert opinion, patient experience and panel discussions in the Breakthrough Cancer Pain Learning Zone.

Carica altro

Contenuto correlato

Ulteriori informazioni

Categoria Valore
Numero prodotto agenzia EMEA/H/C/002455
Designazione orfana
Data di prima approvazione 25-10-2012
Tipo Medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa
Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio Takeda Pharma A/S
Avvertimenti Medicinale sottoposto a monitoraggio addizionale. Ciò permetterà la rapida identificazione di nuove informazioni sulla sicurezza. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare